La tua casa ha un tetto con tegole? In legno? In materiale calpestabile? E allora quale impermeabilizzante tetto dovresti usare?

I tetti sono una parte fondamentale della casa, uno scudo protettivo destinato a durare anni. Per questo, qualsiasi sia la sua forma o il materiale con cui è costruito, ogni tetto ha bisogno del giusto impermeabilizzante, capace di proteggerlo dalle infiltrazioni, dall’umidità e dalle muffe.

Per evitare questi problemi, sia si agisca su nuove costruzioni che su strutture esistenti e datate, bisogna scegliere l’impermeabilizzazione migliore capace di impedire il passaggio dell’acqua negli strati sottostanti.

 Scegli il migliore impermeabilizzante tetto per la tua casa

Quale impermeabilizzante per il tetto dovresti usare?

Un buon impermeabilizzante non deve garantire sono l’impermeabilità e la resistenza agli agenti esterni, deve anche massimizzare la durata della struttura.

Solo in base ai risultati delle verifiche dei sopralluoghi effettuati, curati da tecnici abilitati, si può scegliere come intervenire sul tetto ovvero se lavorare sull’esistente o, nei casi più gravi, ricostruire tutto dal principio.

Tutto questo facendo attenzione a non trascurare la posa che, insieme all’utilizzo di materiali di alta qualità, incide sul risultato finale.

Solitamente come impermeabilizzante per il tetto vengono usate diverse soluzioni: ad esempio membrane bituminose anche se, negli ultimi, si sono sviluppate tutta una serie di nuove tecnologie che hanno permesso di diffondere anche l’uso di manti sintetici che offrono molti più vantaggi, anche a livello di durabilità.

Sono veramente poche le aziende che impiegano questa soluzione innovativa perché per posarla occorre una specializzazione particolare, ma il risultato di impermeabilizzazione tetto è garantito.

Noi di Milano Asfalti utilizziamo il migliore impermeabilizzante tetto, anche in manto sintetico. Se vuoi saperne di più contattaci.

 

WhatsApp chat